Ginnastica …la mia vita

Tratto dal mio libro: “Ginnastica …la mia vita”

………..” A mio avviso, per un esperto di questo sport, ma probabilmente anche a chi lo conosce appena, le prove di riscaldamento prima della gara sono sempre affascinanti, perché mettono in luce una frenesia fulminante, ma controllata, attimi di intensissimo lavoro preparati nei giorni o meglio, negli anni precedenti. Gli sguardi di chi sta sui gradini vagano da un angolo all’altro del palazzetto alla ricerca di qualcosa di emozionante, della novità assoluta per abbandonarsi poi a quell’immagine spettacolare di atleti che volteggiano nell’aria tutti assieme, ansiosi di salire all’attrezzo stando con gli occhi ben aperti per non rischiare di perdere il posto. Poi salgono ed in 30 secondi mettono insieme gli elementi che “assolutamente” devono provare…..assolutamente…..più per un fattore psicologico che fisico. Un’unica, singola prova che molto spesso va ad influenzare l’esercizio di gara o che fa reagire il ginnasta in base al proprio carattere. È in questi momenti che ogni ginnasta si mette a dura prova, sono i “riscaldamenti di gara” nei quali ognuno dimostra di essere un atleta valido, è in queste occasioni che risalta la fatica, nelle ripetizioni dei movimenti che in quegli attimi non risultano mai perfetti, le immancabili cadute, a volte disastrose, che possono compromettere tutta la competi- zione ed è proprio qui che può accadere di maledire il giorno in cui tutto è cominciato. Poi, però, esce fuori la tenacia e tutto si supera, consapevoli del fatto che la gara la si è già vinta lì, ma che nessuno avrebbe mai premiato questi veri risultati.

Ma, attenzione….. i minuti di prova sono terminati, stop al tempo e a quella magica frenesia che regala attimi suggestivi. I ginnasti sono chiamati all’ordine più perfetto, al silenzio più assoluto, niente più musica di sottofondo, rumori di pedane che rimbalzano, tappeti trascinati e posizionati accuratamente dagli istruttori, niente più tonfi di spinte sulla pedana del corpo libero quel grande quadrato invaso dalle più esaltanti evoluzioni in volo. Stop a tutto, la gara sta per cominciare. ………”

Lo scorso week and il nostro palazzetto ha dato vita a due gare regionali che ci hanno impegnati e gratificati intensamente, ore di ginnastica vissute nella loro più completa pienezza grazie ad uno staff meraviglioso sempre pronto a lavorare senza timore….GRAZIE A TUTTI!!!

+Copia link